Albano, secondo “Question Time”

0
36

Torna l’appuntamento con il Question Time. Giovedì 17 novembre, ore 16.00 in sala Nobile, il sindaco incontrerà e risponderà alle domande inviate in queste settimane dai cittadini. L’incontro, ovviamente, è aperto a tutti perché più consapevolezza si ha delle difficoltà dell’intero territorio e maggiormente ci si attiva alla risoluzione dei problemi per il bene della comunità e non solo nel proprio interesse.

«Ringrazio come sempre i tanti cittadini che continuano a scriverci – afferma il sindaco Nicola Marini -. Evidentemente, la voglia di confronto è massima ed è la prova che la cosiddetta cittadinanza “attiva” ad Albano esiste. Non basterebbe un Question Time a settimana, tante sono le richieste che ci arrivano. Anzi, mi scuso con le persone che non avranno la possibilità di ricevere una risposta al prossimo appuntamento ma dovranno attendere ancora qualche settimana. Dalla mia personale esperienza in qualità di sindaco – conclude – ho capito che la maggior parte dei problemi si possono risolvere segnalandoli e parlandone. Tenere un filo diretto con i cittadini è fondamentale, come fondamentale dare loro sempre maggiori occasioni di confronto a cui possano seguire risposte concrete».

Per inviare domande è attivo l’indirizzo gt@comune.albanolaziale.rm.it, con l’impegno da parte del sindaco di rispondere mensilmente. Regolamento, modulo d’iscrizione e archivio di domande e risposte si possono consultare sul sito istituzionale, nella sezione Question Time.