Contro i disagi parte la raccolta firme

0
115

Problemi e disagi per la Roma – Lido: i cittadini scendono in piazza. Si parte con una raccolta firme che inizierà lunedì pomeriggio a piazza Capelvenere dalle cinque in poi. Vagoni inadeguate e corse saltate sono i motivi della manifestazione promossa da Fabio Boccuni, coordinatore del circolo Pd di Ostia Levante e dai consiglieri Massimiliano Valeriani e Giuseppe Sesa (Pd): «Bisogna intervenire quanto prima e risolvere il problema dei pendolari della Roma – Lido – spiega Sesa – la situazione non fa che peggiorare e la linea su ferro continua ad avere problemi con conseguenti disagi oramai noti a tutti, l’ultimo è di due giorni fa. La raccolta firme di lunedì  – prosegue – è l’inizio di una mobilitazione collettiva che spero sblocchi la situazione diventata negli ultimi mesi disastrosa. Ma soprattutto chiediamo chiarezza e risposte dall’amministrazione sullo stato di grave abbandono delle Frecce del Mare: nell’ultimo triennio la funzionalità è diminuita di oltre tre mila corse. E solo nell’ultimo anno – precisa Sesa – sono state più di 1500 le corse in meno con conseguenti disagi quotidiani. I cittadini sono esasperati da questa situazione che non fa che aggravarsi. Scendere in piazza, protestare e raccogliere firme per un’azione comune sarà comunque solo il primo passo. Vogliamo un cambiamento e una risoluzione pratica del problema».

Risale solo a mercoledì l’ultimo grave episodio segnalato dai pendolari. Intorno alle otto di sera, in prossimità della fermata Tor di Valle alcuni passeggeri hanno iniziato a sentire odore di bruciato e hanno visto la cabina, fortunatamente vuota, del macchinista piena di fumo. Subito hanno avvisato il personale in servizio che li ha fatti scendere dalle carrozze. Il problema immediatamente rilevato dai tecnici sarebbe stato ai freni del primo vagone. Mentre gli oltre duecento passeggeri hanno dovuto aspettare il treno successivo fermi sulle banchine per oltre quindici minuti.

Francesca Rosati 

È SUCCESSO OGGI...

Tivoli, pioggia di milioni per restaurare il santuario di Ercole

"L'investimento di 13 milioni di euro per riqualificare il Santuario di Ercole Vincitore decisa dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, è una bella notizia per la città di Tivoli.   Un intervento reso possibile dal...

Usura ed estorsione, un arresto e tre persone indagate a Roma

Questa mattina, alla prime luci dell'alba, i Carabinieri della Compagnia di Roma San Pietro hanno dato esecuzione all''ordinanza applicativa di misura cautelare personale' emessa dal G.I.P. di Roma su richiesta della Procura della Repubblica...

“Partiam partiam”, lo dice la Raggi che promette l’avvio dei cantieri nei Mercati Generali...

Per i mercati generali dell’Ostiense riparte la solita fiera degli annunci che ormai dura da quasi 8 anni anni, mentre in quell’area continuano a ballare topi e il degrado stringe la gola di chi...

Pusher da “spiaggia” in manette: ecco cosa avevano inventato per vendere la droga

Un’indagine durata qualche settimana ha portato all’arresto, nel giro di 48 ore, di due spacciatori e alla denuncia di una terza persona ad opera della Polizia di Stato. Gli investigatori del commissariato Primavalle, nella zona...
incidente Pontina

Roma, travolto e ucciso da un furgone davanti al figlio sedicenne

Momenti di terrore stamattina a piazzale Pascali nei pressi della Palmiro Togliatti dove un uomo è morto investito da un furgone. dalle prime ricostruzioni la vittima sarebbe stata travolta in strada da un portavalori mentre...