Trastevere, accoltella giovane per motivi passionali: arrestato

0
64

Ci sarebbero motivi passionali dietro al tentato omicidio avvenuto, questa notte, in un appartamento al primo piano di uno stabile di via Moroni, a Trastevere di un giovane 26enne originario di Melfi (PZ), ferito al braccio e all’addome.

L’aggressore, un cittadino brasiliano di 41 anni, transessuale, già conosciuto alle forze dell’ordine, dopo un’animata discussione all’interno della propria abitazione, accecato dall’ira, ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito il giovane violentemente.

I carabinieri della stazione di Roma Trastevere, intervenuti sul posto, hanno sequestrato il coltello da cucina utilizzato e rintracciato poco dopo il transessuale che è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e condotto a Regina Coeli. 

Il giovane lucano, trasportato all’ospedale “Santo Spirito”, è stato ricoverato in osservazione dopo essere stato riscontrato affetto da 4 ferite da taglio all’avambraccio sinistro e all’addome. Le sue condizioni non destano preoccupazioni.

È SUCCESSO OGGI...

Scippa una donna al ristorante e si dà alla fuga

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, hanno arrestato una giovane 19enne di origini cubane, per il reato di furto aggravato. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...

3 milioni di euro in orologi e gioielli: smascherato il “tesoretto” della camorra

Non è sfuggito ai carabinieri nemmeno il "tesoretto" che la mala in affari a Roma nascondeva in locali e appartamenti nella sua disponibilità: la scorsa notte, dopo i 23 arresti e i beni per...
fucile

Infastidito dagli schiamazzi dei ragazzini, gli spara col fucile

Spara ad altezza d'uomo su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni perché infastidito dai loro schiamazzi. Il gruppetto stava giocando in strada quando l'anziano, fuori di sè, ha imbracciato...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...