San Raffaele, fiaccolata di speranza

0
107

Sono stati almeno un migliaio (per gli organizzatori addirittura il doppio) coloro che al crepuscolo di sabato hanno preso in mano una fiaccola e intrapreso un lungo cammino nel cuore di Velletri. Un cammino lungo come quello davanti ai tanti lavoratori della clinica San Raffaele, da diversi mesi costretti a cercare una via d’uscita dal tunnel in cui sono stati loro malgrado ricacciati. In testa al corteo il sindaco Fausto Servadio che non ha mai mancato di solidarizzare, a parole e coi fatti, con i malcapitati lavoratori.

Tante le bandiere, gli striscioni, gli slogan intonati a salvaguardia dei posti di lavoro e dalla continuità della struttura sanitaria. Punto di partenza il “triangolo” della via dei Laghi, dove la statale Appia incrocia la strada che conduce alla clinica. Il tragitto ha condotto fino alla cattedrale di San Clemente, sede della diocesi di Velletri-Segni, che in assenza del vescovo Apicella è stata rappresentata da don Cesare Chialastri. Accanto a loro tante associazioni, sigle sindacali e semplici cittadini. L’auspicio della comunità è che quest’ennesima manifestazione popolare possa sortire gli effetti sperati, tenendo conto che il 24 novembre scadrà la proroga al preavviso di licenziamento. Parole dure nei confronti della governatrice Renata Polverini, che nelle ore precedenti alla manifestazione ha gettato sulla Procura le responsabilità di quanto accaduto.

«Quanto sta avvenendo non è relativo ad una autonoma decisione della Regione – ha detto –, visto che abbiamo fatto quanto potevamo per salvaguardare i livelli occupazionali. Se la proprietà ha deciso diversamente – ha concluso – se ne assuma la responsabilità». Per nulla accondiscendente la replica di Sinistra e Libertà di Velletri, per la quale con queste dichiarazioni «la Polverini, pur consapevole del dramma che stanno vivendo i lavoratori e del sostegno che la città manifesta nei confronti di questa vertenza, scarica sulla magistratura le sue responsabilità».

 Daniel Lestini

È SUCCESSO OGGI...

A1

Spaventoso incidente vicino Roma: muore 34enne

Una dinamica ancora tutta da chiarire, ma è stato davvero spaventoso lo scenario che si è presentato davanti ai primi soccorritori ieri sera in via Severiana ad Ardea dove un ragazzo di 34 anni...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Sicurezza, Regione Lazio: «Inviato solo ora, a bando scaduto, il progetto del Comune di...

“In merito al Bando sulla Videosorveglianza la Regione Lazio non ha alcuna volontà di fare polemica ma semplicemente di ristabilire la verità dei fatti. Quindi, in riferimento alla nota del Comune di Roma si...
cronaca di roma falso poliziotto rapina

Ossessionati dal make-up, la trovata di tre ladri a Roma

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato in concorso, tre cittadini romeni che avevano asportato numerosi prodotti di cosmesi da un supermercato di viale Palmiro Togliatti. I tre...

Aperossa Festival 2017, a San Paolo e Testaccio musica e cinema gratuiti in piazza

Dopo il successo dei primi due eventi presso la Centrale Montemartini, torna L'Aperossa Festival 2017, iniziativa gratuita che unisce musica, cinema e memoria storica. Gli appuntamenti sono nel quartiere San Paolo (Parco Schuster) e a...

Violenza sulle donne, il Campidoglio punta sulla videosorveglianza

"Ribadisco il concetto che il tavolo ha avuto la funzione di fare la ricognizione dell'esistente e metterlo a sistema. Forse non è stato ben comunicato finora ma quel che abbiamo a disposizione è tanto"....