Sgomberato insediamento abusivo in stabile comunale

0
76

Era stato indicato da “Striscia la Notizia” in passato perché utilizzato da prostitute per appartarsi con i clienti, lo stabile sgomberato dalla Polizia Roma Capitale in via Salaria 555.

All’arrivo delle forze dell’ordine, la struttura, di proprietà comunale e in stato di abbandono, è risultata occupata abusivamente da vari individui di nazionalità romena, marocchina e algerina che vivevano in condizioni estreme di degrado e sporcizia, senz’acqua corrente né servizi igienici, muovendosi tra i rifiuti – oltre 50 metri cubi di immondizia che sono stati rimossi dall’Ama.

Tutti i soggetti sono stati identificati e denunciati all’Autorità Giudiziaria per occupazione abusiva di immobile. Si ritiene che fossero dediti per lo più all’accattonaggio e sono in corso indagini per accertarne l’eventuale coinvolgimento in attività illecite.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...

Rifiuti, domenica 20 agosto due presidi mobili a Ladispoli

L’Amministrazione comunale rende noto che domenica 20 agosto a disposizione degli utenti non residenti a Ladispoli, che lasciano la città e non hanno modo di usufruire del servizio porta a porta, ci saranno due...

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...