Appia : coca e revolver in auto , arrestato pusher

0
24

Non si esclude che fosse pronto a sparare per questioni di droga, l’uomo – L. P., cinquantenne, romano, pregiudicato – arrestato, nel primo pomeriggio di ieri, dai Carabinieri della Stazione Roma Appia dopo un controllo, poiché trovato in possesso di un revolver e droga. I militari dell’Arma, nel contesto di un’intensificazione delle attività di prevenzione e contrasto al fenomeno degli stupefacenti e delle rapine nell’area sud orientale della Capitale, hanno notato l’uomo, in via Appia Nuova, nei pressi di una filiale di banca del quartiere Statuario, mentre si avvicinava all’istituto di credito con fare sospetto. A tal punto da far scattare l’immediato intervento dei Carabinieri, che seguivano la scena appostati nelle vicinanze a bordo di una macchina civetta. Al momento della identificazione, il soggetto ha tentato di disfarsi di alcune dosi di cocaina. Immediatamente è scattata la perquisizione all’interno del suo Suv di grossa cilindrata, che ha consentito di rinvenire, nonostante fossero stati ben occultati nel portabagagli, numerose bustine di cocaina pronte per essere venduta, nonché un Revolver marca “Smith e Wesson” calibro 38 con matricola abrasa e cartucce inserite, pronta per essere utilizzata in caso di necessità. Nella disponibilità immediata dell’uomo è stata anche trovata una consistente somma contante di denaro, sia in euro che in dollari. Le successive perquisizioni, eseguite presso tre distinti domicili in uso al 50 enne romano, hanno permesso inoltre di rinvenire un bilancino di precisione, probabilmente utilizzato per pesare le dosi da confezionare, un machete di grosse dimensioni, un fucile ad aria compressa e due pistole a salve prive del tappo rosso, fedeli riproduzioni di armi semiautomatiche del tipo comunemente usato anche per effettuare rapine. L’uomo, con precedenti, arrestato con l’accusa di detenzione di armi e munizioni nonché detenzione illecita di sostanze stupefacenti è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli.