Al via i lavori sulla Casilina. Entro Natale fine ai disagi

0
65

Entro Natale finirà finalmente la situazione di emergenza creatasi su via Casilina, fra Valmontone e Labico, a seguito di una frana, che in queste settimane ha creato notevoli disagi ai cittadini e ai commercianti interessati. Lo dichiarano in una nota congiunta il sindaco di Valmontone Egidio Calvano e il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Luca Mazzocchi dopo la comunicazione ufficiale – da parte dell’assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici della Regione Lazio, Luca Malcotti – dell’avvio dei lavori per la messa in sicurezza del tratto di strada interessato da una frana il primo ottobre scorso.

L’assessore Malcotti ha spiegato che i lavori si svolgeranno al km 40,500 fra Valmontone e Labico, e interesseranno un fronte di circa 100 metri di lunghezza e 15 di altezza, con la posa di una rete paramassi. La spesa complessiva è di circa 240mila euro. «In attesa dei lavori della Regione – hanno aggiunto Mazzocchi e Calvano – siamo intervenuti provvedendo a creare una viabilità alternativa, con Labico, intervenendo sul fronte franoso per rimuovere alberi e detriti e consentendo la riapertura parziale, a senso unico alternato, della sede stradale. Un impegno, anche economico, imprevisto e importante che abbiamo sostenuto per alleviare le difficoltà dei cittadini e che ha rilanciato con forza la necessità di programmare politiche di tutela evalorizzazione del territorio volte alla prevenzione dei rischi di carattere idrogeologico». Provvedimenti tardivi per le opposizioni dei Comuni casilini, giunti solo dopo settimane di agonia e caos per il traffico.   

È SUCCESSO OGGI...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...