Eur, badante filippino accoltellato: un arresto

0
56

È stato fermato dai carabinieri a Cisterna di Latina l'autore dell'accoltellamento avvenuto l'altra sera nei pressi del laghetto dell'Eur ai danni di un badante filippino di 41 anni.

Si tratta di un connazionale di 49 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, collaboratore domestico di professione, che è stato sottoposto a fermo. L'uomo, dopo aver acceso con la vittima una lite per futili motivi, ha afferrato un coltello con il quale lo ha colpito violentemente. Subito dopo si è dato alla fuga, lasciando il 41enne gravemente ferito a terra.

I militari, dopo averlo rintracciato a Cisterna di Latina, lo hanno associato al carcere di Regina Coeli, dove attenderà di rispondere alle domande dell'Autorità Giudiziaria. La vittima, invece, si trova tuttora ricoverata in ospedale a causa della lesione della milza provocata dal fendente. È comunque fuori pericolo di vita.

È SUCCESSO OGGI...

roma san giovanni farmacia rapina tatuaggio

Rapina farmacia a San Giovanni: tradito da un tatuaggio

I carabinieri della stazione Roma San Giovanni hanno arrestato un romano cinquantenne ritenuto responsabile di aver commesso, lo scorso 8 marzo, una rapina a mano armata in una farmacia di via Corfinio, nel quartiere...
tuscolano

Crolla terrazzo di un palazzo al Tuscolano: grave un uomo

Dramma al Tuscolano, questa domenica mattina. Il terrazzo di un palazzo è improvvisamente crollato. Un uomo che stava stendendo i panni ad asciugare al sole è rimasto gravemente ferito. L'episodio è accaduto in via...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Movida tossica a Roma: blitz dei carabinieri

Sedici spacciatori arrestati e centinaia di dosi di droga sequestrate. Hashish, marijauana, cocaina, ketamina e MDMA, tra le altre. È il bilancio dell’intensa attività antidroga eseguita dai carabinieri del comando Provinciale di Roma. L'ennesima...
corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...
ladro di biciclette

Ottantenne muore in carcere: addio al ladro di biciclette

Era stato soprannominato il ladro di biciclette perché di due ruote, nel corso della sua vita, ne aveva rubate migliaia. Non per necessità. Né per indole da malfattore. Ma perché affetto da una forma...