Un parco giochi in regalo per Natale

0
22

Pavona avrà un parco giochi attrezzato e completo entro Natale. Grazie ai fondi messi a disposizione da un bando della Provincia di Roma per l’installazione di elementi ludici e arredo urbano, il Comune di Albano si è aggiudicato il finanziamento di 36 mila euro. Ad annunciare l’inizio dei lavori è il sindaco Nicola Marini: «Domani aprirà il cantiere nell’area verde di via Roma, nei pressi del centro anziani, ed entro l’11 dicembre i bambini di Pavona avranno un parco giochi nuovo di zecca in cui divertirsi. L’opera si inserisce all’interno della progettazione che avevamo previsto per Pavona durante la campagna elettorale e che stiamo coerentemente portando avanti. Sin dal nostro insediamento – continua il sindaco – abbiamo deciso di investire molto su Pavona affinché potesse raggiungere una propria centralità con servizi dedicati e non continuasse ad avere, come avveniva nel passato, un ruolo prettamente periferico».

Dopo l’apertura del presidio dei vigili, la risoluzione del problema acqua, la ristrutturazione del centro anziani, il servizio di trasporto urbano finalmente accessibile anche alle persone diversamente abili, l’inaugurazione della bellissima ludoteca di Villa Contarini, questa volta si è pensato ai piccoli abitanti di Pavona. Massimiliano Borelli, presidente del Consiglio comunale, ha seguito passo per passo l’iter del finanziamento fin dal primo momento: «Abbiamo tenuto in serbo la notizia in attesa dell’ufficialità ed è un piacere poter fare ora questo annuncio considerando che ci avviciniamo al Natale. Durante i sopralluoghi fatti con i tecnici della Provincia – continua Borelli – abbiamo convenuto da subito che, di tutto il territorio di Albano, Pavona fosse la più idonea per ospitare il parco giochi. Per assicurare inoltre la massima tutela a questo bene abbiamo proposto al comitato di gestione del centro anziani di supervisionare l’area così da preservarne l’integrità e il decoro, nell’ambito di una sorta di patto generazionale tra nonni e nipoti. Inoltre è in programma l’ampliamento del progetto Provincia WiFi che coprirà l’area sia del parco giochi che del centro anziani».