Angelucci, chiude la terapia intensiva

0
108

In attesa  dell’incontro in Regione e del pronunciamento del Tar sulla sospensiva richiesta dal Comune di Subiaco in merito alla delibera che di fatto “chiude” l’Angelucci, il nosocomio  sublacense continua  a perdere pezzi. E’ di ieri la notizia che la Asl RmG , con comunicato apparso sul proprio sito web firmato dal direttore Nazareno Brizioli, ha deciso «con decorso immediato alla dismissione dell'attività di terapia intensiva dell’ospedale».  I posti letto del reparto da ieri non sono più disponibili e la Asl ha solo assicurato, «ai pazienti  già ricoverati la necessaria assistenza fino alla loro dimissione». La notizia che ha lasciato tutti con l’amaro in bocca  nella cittadina della Valle dell’Aniene è però quella che i posti letto di terapia intensiva che si trovavano nell’ospedale di Subiaco, «saranno ricollocati in quello di Colleferro appena saranno portati a termine i lavori di ristrutturazione».

L’annuncio della Asl RmG non ha mancato di suscitare reazioni tra gli abitanti dei comuni del comprensorio che sono di nuovo pronti a scendere in piazza e chiedono l’intervento immediato della Amministrazione comunale.  Le prospettive per l’Angelucci di mantenere un minimo di “attività” sembrano quindi allontanarsi giorno dopo giorno, nonostante le iniziative messe in atto dagli amministratori locali per “salvare” il salvabile. Oggi è previsto l’incontro in Regione per discutere del documento con le richieste avanzate dai sindaci dell’area. «La convocazione di un tavolo tecnico – ha detto il primo cittadino di Subiaco Francesco Pelliccia – per discutere della rianimazione, richiesto ufficialmente da noi sindaci nell’ultimo documento sottoscritto il 9 novembre scorso, è certamente un obiettivo importante, in quella sede dobbiamo con voce ferma e univoca sottoporre e reiterare le richieste formulate sino ad oggi». 

 Adriana Aniballi

È SUCCESSO OGGI...

Pauroso incidente vicino Roma: un morto

Non ha ancora un nome la vittima del terribile incidente di ieri sulla via Nettunense al confine tra Aprilia e Nettuno. L’uomo sarebbe stato colpito da un’auto in fuga e sbalzato a diversi metri. I carabinieri...

Tempura, estro e design: da Aran Store Gregorio VII, la cucina inclusiva di Chef...

La cucina come espressione del proprio essere, in tutta la sua creatività per stimolare i cinque sensi. Tra eleganza e design, l’Aran Store 2A Cucine di via Gregorio VII a Roma, ospita l’estro di...
Ss Lazio, Ciro Immobile (Foto Paolo Pizzi)

SS Lazio, Inzaghi nel segno di Ciro: Immobile batte anche l’emergenza

Undici gol e tre assist in otto partite ufficiali, sono questi i numeri impressionanti di Ciro Immobile. L’attaccante biancoceleste è un’autentica sentenza e anche ieri a Verona ha messo la sua firma. Due in...

Ladispoli dice no alla trasformazione di Cupinoro in un centro di trattamento dei rifiuti...

“Il nostro territorio non deve diventare la pattumiera di Roma, contrasteremo in tutte le sedi l'ennesimo tentativo di aggressione al litorale che arriva da Cupinoro”. Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che...

Vallerano, tutto pronto per la festa della castagna

Escursioni, Degustazioni, Esposizioni, Passeggiate nella Natura, Visite d’arte, Pranzi e cene a tema nelle tipiche cantine di tufo per condividere il frutto DOP del valleranese: la Castagna! Dal 7 ottobre il borgo medievale della...