«Basta con gli allagamenti e le strade buie»

0
115

«Basta con gli allagamenti e il vivere al buio». La denuncia arriva da Gaetano di Staso, residente a Stagni di Ostia. Chi vive lì fa ancora i conti con la grande alluvione dello scorso ottobre: «Dopo i nubifragi del 20 e 25 ottobre scorso», dice di Staso «ancora una volta sono emersi i problemi che attanagliano il territorio di Ostia Antica: ci siamo allagati e di nuovo l’episodio ha dimostrato l'incuria, l'indifferenza della mala gestione da parte dell’Amministrazione. Da tempo denunciamo: canali di scolo inefficienti, fogne e tombini fatiscenti, canale primario ridotto a una discarica. Ancora, la totale mancanza in tutto il comprensorio della raccolta delle acque chiare, che fanno esondare gli scarichi, i canali, con conseguente riversamento sulle strade e nei giardini distruggendo, a volte, i sacrifici di tutta una vita di famiglie che vivono di lavoro e sudore».

In particolare l’emergenza riguarda via Taramelli, via Gatti, via Fiorelli, via Lugli e via Minervini che, come denuncia il residente si sono trasformate in torrenti creando anche seri problemi al traffico locale, isolando i suoi abitanti per ore. Ma i problemi non riguardano solo i recenti allagamenti. Da tempo i cittadini segnalano l’inefficienza anche della segnaletica stradale e dell’illuminazione: «Casi eclatanti di assoluta inefficienza – conclude di Staso – si possono accertare semplicemente facendo un giro notturno in strade come via Edoardo Gatti, dove da oltre un anno è stata impiantata e collaudata una linea di illuminazione stradale mai messa in funzione. Questa situazione sta creando gravi problemi a circa 63 famiglie che nei mesi invernali, al sopraggiungere del buio, devono barricarsi in casa. La stessa situazione è in via Giuseppe Lugli dove con il favore del buio bivaccano senza tetto e barboni. Noi vogliamo solo vivere serenamente senza avere paura di inondazioni o delle strade non in sicurezza».

Francesca Rosati

È SUCCESSO OGGI...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...
Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti sabato 26 agosto

Sabato 26 agosto la campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con l’Impresa Sangalli, farà tappa nel parcheggio di piazzale Vienna (Quartiere Cavoni). Dalle 8...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...