Genzano: Attraversamento pedonale mania

0
25

 

Dopo la mania per le rotonde, spuntate come funghi in tutta la città, ora è la volta degli attraversamenti pedonali rialzati. Per Genzano sotto l’albero di Natale ben dieci attraversamenti pedonali di moderna concezione, quelli che precedente-mente erano volgarmente etichettati come dossi. Al di là della terminologia utilizzata era stato lo stesso sindaco Flavio Gabbarini, nell’ultimo Consiglio comunale, a svelare l ’imminente avvio dei lavori. Lui stesso ha ribadito come i dissuasori abbiano trovato il favore della cittadinanza, tanto che le richieste di nuovi interventi si starebbero allargando a macchia d’olio: «Ogni giorno– ribadisce il primo cittadino – ricevo dai cittadini richieste di nuove apposizioni, segno che gli abitanti tengono particolar-mente a limitare le scorribande degli automobilisti poco disciplinati. Soddisfarle tutte sarà impossibile – ha poi aggiunto -, ma le esamineremo una ad una, vagliando ogni singola opportunità per nuove implementazioni». Come ogni novità che si rispetti non è mancato chi ha storto il naso, criticando in primis la ritardata verniciatura delle strisce, coi dossi che per qualche giorno, specie di notte, hanno creato problemi alle vetture i cui conducenti non erano ancora a conoscenza dei nuovi lavori, ignorando persino i cartelli posti nelle imminenze degli stessi. Come anche nelle cittadine limitrofe per taluni gli attraversa-menti pedonali rialzati ostacolerebbero le operazioni dei mezzi di soccorso, tutte considerazioni già esaminate approfondita-mente da chi ha dato il via libera all’apposizione, a cui non resta che sperare che i benefici al traffico veicolare siano superiori alle lamentele, pur fisiologiche, di alcuni.