Marta Russo, La Madre: Scattone al Cavour mi sembra profanazione

0
20

"Purtroppo non si può far niente, la legge prevede che Scattone insegni, lo ha già fatto in altri licei, ma questa volta mi ha coinvolto ancora di più perchè al liceo Cavour studiò Marta e il fatto che ora Scattone ci insegni, mi sembra quasi una profanazione". Così la madre di Marta Russo, Aureliana, intervenendo telefonicamente al TGR Lazio, ha commentato la notizia che vede Giovanni Scattone insegnare nello stesso liceo nel quale studiò Marta prima di iscrivesi all'università La Sapienza, dove venne uccisa. 
Aureliana Russo ha parlato di una sorta di "persecuzione" e ha fatto sapere di aver appreso la notizia del nuovo incarico a Scattone "all'inizio dell'anno scolastico da una mamma di un alunno che studia in quel liceo". Nello stesso istituto, "alcune mamme – ha concluso la madre di Marta Russo – si chiedono se sia giusto scegliere Scattone come educatore".