«Roma Lido, mancano i treni»

0
37

Sono 15 i treni ritirati nel 2010 dalla tratta Roma-Lido: 12 Frecce del Mare per motivi precauzionali e tre Caf, due colpiti da fulmini e uno incidentato. «La carenza di treni – ha spiegato Federico Blasevich, funzionario della direzione regionale trasporti intervenuto al Consiglio straordinario del Municipio XIII richiesto per affrontare le problematiche della linea ferroviaria RomaLido – è la causa principale dei disservizi sulla linea che collega il litorale al centro città». Oggi sono 13 i treni sulla tratta, 11 operativi salvo complicazioni, per un totale di 172 corse. Entro la fine di gennaio entreranno in servizio due treni e altri otto arriveranno in seguito. Sono in tutto dieci MA200 del 1999- 2000, utilizzati sulla linea A e B della metro. Sempre a gennaio rientrerà in servizio un Caf. Speriamo che entro fine aprile si veda un miglioramento del servizio».

Durante la seduta è stato inoltre fatto il punto sulle stazioni ferroviarie della linea. «A gennaio – ha detto Blasevich – verranno aperte le buste della gara per la costruzione della stazione Acilia sud e per il rifacimento della fermata Tor di Valle. Per la nuova stazione Malafede, a Giardini di Roma, la regione ha dato parere favorevole avendo la proprietà cambiato il primo progetto presentato. Sono stati inseriti nell'atrio tre locali commerciali, importanti per la sicurezza, e sostituito il sovrapasso con un sottopasso. Ora si attende che la proprietà inizi i lavori. E' stato inoltre approvato il progetto di rifacimento della recinzione della stazione Ostia Antica, a cui provvedera' Atac con finanziamenti regionali».

cinque