Talenti, scritte minacciose contro Marchionne

0
59

La vicenda dell’attacco fascista del 3 novembre scorso contro i militanti del Pd continua ad avere conseguenze dopo i fatti dei giorni scorsi. È di oggi, infatti, la notizia che nella notte sono apparse delle scritte minacciose nei confronti di Paolo Marchionne (nella foto in basso nei giorni successivi), capogruppo del Pd nel IV Municipio, aggredito e ferito in quell’occasione.

A denunciare l’accaduto, Marco Miccoli, segretario del Pd Roma. “Le scritte inneggiano anche al noto esponente di Casapound Alberto Palladino, detto Zippo – racconta Miccoli – arrestato nei giorni scorsi a seguito delle indagini condotte dai Carabinieri del ROS su quell’episodio e a seguito della denuncia sporta dal PD Roma proprio nei confronti dell’autore della vile aggressione. Siamo molto preoccupati – continua –  del clima eversivo che si sta generando nel Municipio Roma 4, frutto dell’operato di bande di neofascisti che pensano di poter dettare con la violenza e le minacce le loro pulsioni revansciste. Chiediamo alle autorità competenti la massima attenzione ed una attenta vigilanza per garantire l’incolumità dei nostri militanti e del nostro giovane dirigente politico. Gli autori delle minacce devono essere al più presto identificati ed assicurati alla giustizia, così come devono essere identificati i loro mandanti politici che attraverso comunicati stampa impartiscono loro le direttive. Chiediamo altresì al Sindaco di Roma – conclude – di far si che le scritte apparse nottetempo siano al più presto rimosse.

Solidarietà è arrivata da tutto il partito, con Enzo Foschi, consigliere regionale, che afferma: “Il Pd non si lascerà intimidire, questo deve essere chiaro a tutti ma le istituzione, il comune in prima linea, devono condannare questo ennesimo episodio che mira ad innalzare il livello della tensione e dello scontro”.

Preoccupazione è emersa anche dalle altre forze politiche per il clima che sta montando. Secondo Francesco Pasquali, capogruppo di Futuro e Libertà alla Regione Lazio, “è necessario uno sforzo condiviso da tutte le realtà democratiche per sensibilizzare, soprattutto i più giovani, ad una sana passione politica. Ciò non può essere separato da un'attenzione alla condizione del tessuto sociale. Il rischio- conclude – è che si possa creare un mix tra il disagio vissuto dai giovani nelle periferie e la coltura di messaggi eversivi».

 

Le vicende dei giorni scorsi raccontate da Cinque Giorni:

Aggressione squadrista a esponenti Pd: arrestato “Zippo”

Violenza fascista in IV Municipio. Giovani feriti a sangue

Marchionne: “Aggrediti al grido uccidete i comunisti”

 

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Controlli dei carabinieri in centro: 10 arresti. Verifiche anche su ristoranti e bar

Nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio, volto a contrastare ogni forma di degrado e di illegalità, nel quartiere San Giovanni, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, coadiuvati dai Carabinieri...

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...

È morta Laura Biagiotti, la stilista era ricoverata in gravi condizioni dopo un malore

Non ce l'ha fatta. Laura Biagiotti è morta. La stilista, che avrebbe compiuto 74 anni ad agosto, era ricoverata da mercoledì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. i...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...