Acilia, sassi da cavalcavia contro auto in corsa: identificati 12 baby teppisti

0
41

Dodici adolescenti di età compresa tra i 12 e i 14 anni sono stati identificati dai carabinieri della compagnia di Ostia che li hanno segnalati all’Autorità giudiziaria con le accuse di getto pericoloso di cose, danneggiamento aggravato e lesioni personali.
I ragazzi, tutti studenti di una scuola media di Acilia, da poco più di due settimane si sfidavano in un gioco estremamente pericoloso, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più serie: si radunavano verso sera lungo la ferrovia della tratta metropolitana Roma-Lido, in prossimità del viadotto “Zelio Nuttal”, da dove lanciavano sassi sulle autovetture in transito lungo via Ostiense.
Il 29 ed il 30 novembre scorsi alcuni dei giovani erano riusciti a colpire 6 autovetture di passaggio, causando danni alle carrozzerie e, in un caso, procurando delle lesioni al conducente.
In seguito alle segnalazioni, sono scattate le indagini dei carabinieri delle stazioni di Acilia e Ostia Antica che, dopo aver attivato servizi di osservazione lungo la linea ferroviaria, hanno sorpreso in flagranza 3 dei minorenni segnalati. I ragazzini sono stati accompagnati in caserma e sono stati sentiti dai carabinieri alla presenza dei genitori. Proprio la preziosa collaborazione delle famiglie ha consentito di giungere alla identificazione degli altri 9 giovani, loro compagni di scuola, e di porre così fine a questo “gioco”, prevenendo ulteriori, ben più gravi incidenti.
Gli episodi sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria dei minori, ancorché 9 dei 12 minorenni non siano imputabili perché di età inferiore ai 14 anni.

È SUCCESSO OGGI...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...