“Piani utilizzo degli arenili”. I Comuni tornano protagonisti

0
90

I 24 Comuni del litorale laziale stanno attivando gli strumenti messi a loro disposizione della Regione per i piani di utilizzo degli arenili. Il provvedimento che semplifica in maniera sostanziale le procedure è una opportunità per dare ossigeno ad un comparto fondamentale del turismo laziale, quello balneare. La scelta della Regione, attivata dall’assessore al Turismo e al marketing del made in Lazio Stefano Zappalà, risponde alla scelta strategica di fare della Regione un elemento di stimolo allo sviluppo economico. Sono state attivate dalla giunta Polverini  misure semplificate per i Comuni che dovranno approvare i Piani di utilizzazione degli arenili e valorizzare le aree demaniali marittime.

«I Comuni del Lazio  – spiega l’assessore al Turismo della Regione Lazio, Stefano Zappalà –  stanno prestando attenzione agli strumenti che abbiamo messo loro a disposizione per superare problemi che hanno bloccato per molto tempo l’adozione dei piani di utilizzo degli arenili. Oggi attraverso procedure semplificate possono dotarsi in tempi celeri di un proprio Piano o di procedere alle revisioni delle varianti ai  Pua vigente».

Il fine del regolamento va nella direzione di agevolare una migliore fruizione dei nostri arenili per fini turistico-ricreativi, nel pieno rispetto dell’ambiente costiero, che è un valore assoluto per il turismo laziale. La delibera prevede l’abolizione della fase istruttoria e fissa in 6 mesi dalla pubblicazione sul Burl, il termine entro il quale i Comuni devono avviare le procedure per l’adozione del Piano e/o le varianti al Pua. Le Amministrazioni comunali già dotate di Piano per l’utilizzo degli arenili, in attesa dei nuovi Piani, possono procedere al rilascio di altre concessioni, le quali dovranno essere assegnate nel rispetto della competitività e di una adeguata pubblicizzazione.

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Sere d’estate al Museo: apertura serale straordinaria di Villa Giulia e di Villa Poniatowski

Proseguono sabato 22 luglio le aperture serali straordinarie del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia con un’estensione dell’orario fino alle 22.30. Il biglietto, eccezionalmente scontato a 3 euro (ridotto a 1,50 per i cittadini dell’Unione...

Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: traffico rallentato a causa di tre incendi

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma il traffico è rallentato con code a causa di tre incendi. In particolare, tra le uscite “Colombo” (27) e “Ostiense” (28) sono chiuse le corsie di...

Campidoglio, per il Servizio Giardini in arrivo 30 nuovi giardinieri

Erano anni che non si procedeva alle assunzioni di nuovi addetti per interventi sull’ambiente, le ultime nel 2007. E ora l’importante novità: l’Amministrazione Capitolina ha sbloccato le assunzioni e disposto il reclutamento con urgenza...

Truffa del self service a Roma: la trovata di un ladro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno eseguito il singolare arresto di un cittadino del Bangladesh di 38 anni. L’uomo, nella Capitale senza fissa dimora, si trovava nei pressi di un...
A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...