Piazza Testaccio, «Decidano i cittadini»

0
140

A breve il trasferimento dello storico mercato e diversi sono i progetti in campo per la riqualificazione di piazza Testaccio. L’aspetto che caratterizza il progetto realizzato dal Municipio I, è la riconquista dello spazio aperto, la sostituzione di un pieno (il mercato) con un vuoto. Un luogo libero da percorsi obbligati e da recinti, uno spazio capace di ospitare diverse funzioni e di essere usato da tutti. La fontana non più al centro della piazza ma spostata verso via Aldo Manuzio per dare il senso della continuità con il mercato che a breve sarà trasferito in quella direzione. Una sperimentazione pedonale non invasiva sempre dalla parte di via Aldo Manuzio e via Bodoni.

«Abbiamo consultato i cittadini, gli anziani del rione e persino i bambini e abbiamo capito che la fontana delle anfore era nell'immaginario di tutti. – racconta Emiliano Pittueo, assessore all'Urbanistica e alla Partecipazione del Municipio Roma Centro Storico, presentando ieri l'elaborazione del Municipio presso i locali dell'Alicetango. – Gli anziani ne hanno infatti tramandato il ricordo. Le idee ci sono arrivate dalle persone che hanno che hanno scritto poesie e fatto disegni per dire come volevano la piazza». «Il nostro progetto è frutto di un lungo e serio lavoro  – racconta il minisindaco Corsetti – Il percorso di partecipazione avviato con la cittadinanza – continua Corsetti – di numerosi incontri con i cittadini possibile grazie all'apertura di uno sportello pubblico dove erano sempre presenti rappresentanti municipali e volontari».

All'elaborazione ha partecipato l'Università La Sapienza, architetti e tecnici come Ester Pallone e Paolo Pineschi. Ce ne sono altri due uno del Comune e un altro realizzato dalle associazioni di cittadini come scegliere? la proposta del Presidente del Municipio Corsetti è quella di indire un referendum nel rione: «La porosa sia data ai cittadini».  

Fra. D’Am.

È SUCCESSO OGGI...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna sabato 26 agosto al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...

Edilizia scolastica, a Pomezia al via i lavori alla scuola elementare Trilussa

Edilizia scolastica a Pomezia: al via oggi i lavori di eliminazione delle barriere architettoniche in via Matteotti all’interno della scuola elementare "Trilussa". I lavori prevedono il rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi interni alla scuola e delle...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...