«Cinque giorni alla chiusura del San Raffaele»

0
100

L’ennesimo allarme sul San Raffaele è arrivato dal segretario regionale della Fials Confsal Gianni Romano dopo un colloquio con le rappresentanze sindacali dell’azienda. Nel parlare della situazione generale ha sottolineato il rischio che la vicenda si trasformi «in una bomba ad orologeria per 800 dipendenti» visto che, oltre allo spettro del licenziamento, per loro non è ancora disponibile né stipendio né tredicesima. «Le casse aziendali sono vuote e all’appello mancano 500 milioni di euro che la Regione deve al San Raffaele per prestazioni sanitarie ormai erogate da tempo». Romano ha poi ricordato la situazione di Velletri: «Il 15 dicembre, se non interverranno fatti nuovi, il primo gioiello che chiuderà totalmente i battenti sarà l’ospedale castellano che a differenza di quanto è avvenuto per la fondazione Santa Lucia alla Ardeatina, sta ancora aspettando un pronunciamento della commissione nominata dalla Regione per decidere se la struttura è accreditabile per le terapie riabilitative».

Romano ricorda che la prossima settimana l’intero “parlamentino regionale” sarà convocato per lo studio della manovra finanziaria del Lazio e l’approvazione del bilancio corrente. «Non c’è sede migliore per svincolare i 500 milioni di euro e pagare i debiti» aggiunge. E conclude: «Abbiamo chiesto un incontro urgente per sbloccare i pagamenti e ottenere il posticipo della chiusura dell’ospedale di Velletri. In caso contrario siamo pronti con le rappresentanze sindacali a organizzare per le feste natalizie una grande manifestazione per sollecitare il presidente Polverini a dare, una volta tanto, risposte inequivoche ai lavoratori del San Raffaele».

È SUCCESSO OGGI...

Notte di controlli nella movida romana: arresti, denunce e sequestri a tappeto

Nel fine settimana i Carabinieri del Gruppo di Roma e del Nucleo Radiomobile di Roma, nel corso di un'intensa attività di controllo nel quartiere Aventino e zone limitrofe, noto luogo della movida romana, hanno...

Botte, sputi e insulti alla compagna: allontanato dalla polizia

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: questi i reati contestati ad un romeno di 64 anni. Vittima, la compagna. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiumicino si sono presentati a...
regione lazio

Sulle macerie di Amatrice Pirozzi attacca e la Regione si difende

Covava da tempo la polemica fra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e la Regione sulla rimozione delle macerie, a suo avviso gravemente in ritardo e tale da ipotecare la ripresa economica e sociale nelle...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...

Terribile incidente, si scontrano due auto: traffico in tilt

Disagi e grande traffico già alle prime ore di domenica 25 giugno per via di un incidente avvenuto a Roma, sul Grande Raccordo Anulare tra le uscite Ardeatina e Appia, in carreggiata esterna. A scontrarsi,...