«Villa Mirafiori, serve più cura»

0
128

In via Carlo Fea 2, a breve distanza da Villa Torlonia, è situata villa Mirafiori. Parte di una più ampia villa costruita nella seconda metà del XIX secolo, villa Mirafiori oggi ospita le facoltà di Filosofia e di Lingue dell'Università La Sapienza di Roma. L'edificio centrale è circondato da un ampio giardino con diverse specie di piante esotiche e una fontana.

Il parco è frequentato per lo più da studenti, ma non è raro trovare qualche intruso che legge il giornale. A prima vista l'area verde sembra ben tenuta. Tante le panchine e la fontana con la statua di San Francesco è pulita. Ma girando l'angolo, dietro una rimessa, sono accatastati sedie, scaffali e tavoli. Ma nessuno sa dirci perché sono lì. La parte più vicina alle mura perimetrali della villa lascia a desiderare: le piante andrebbero potate, le panchine sono sporche e piene di rifiuti. Così la maggior parte degli studenti preferisce sostare nel prato antistante la sede universitaria. Qui di carte e bicchieri abbandonati ce ne sono non pochi eppure i cestini per i rifiuti non mancano. «In questi casi, si può solo parlare di maleducazione», dice una ragazza che studia a Roma da tre anni. «Ci vorrebbero più cura e più attenzione da parte di tutti».

 Paola Filiani

È SUCCESSO OGGI...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...