«La Regione ci paghi le indennità»

0
119

Uno sciopero per dire basta a precarietà e mancati stipendi. Quella di mercoledì è stata una giornata di protesta al tribunale di Velletri per 40 tirocinanti che dalla Regione Lazio attendono ancora le paghe degli ultimi tre mesi: «Come lavoratori precari della giustizia – spiega il portavoce, Emiliano Viti – abbiamo deciso di sospendere la nostra attività negli uffici giudiziari di Velletri e Roma. Questa decisione è stata presa perché le indennità che avremmo dovuto ricevere dalla Pisana non sono state pagate».

Stipendi che ammontano a circa 300 euro mensili: un’inezia. Sotto accusa è l’assessore regionale e alle politiche sociali, Mariella Zezza. «Dall’assessorato ci è stato confermato – specifica Viti – che manca la copertura economica e che nel secondo semestre del tirocinio potremmo essere inviati in altri uffici giudiziari: da Velletri a Civitavecchia ad esempio. Tali decisioni potrebbero pesare sul nostro carico di spese e compromettere il percorso di formazione e reinserimento lavorativo».  

Un percorso, quello dei 40 tirocinanti, iniziato nel giugno 2010 con la Provincia di Roma e che ha intrapreso la strada del calvario, una volta passato sotto la Regione. «Sembra che dovremmo aspettare la riapertura del bilancio regionale di gennaio. Se saremo fortunati – incalza il portavoce – i primi spiragli di luce si vedranno solo a febbraio. Ma allo stato dei fatti rimaniamo dubbiosi, visto che ci sono già grandi problemi a reperire risorse per pagare i nostri primi sei mesi di tirocinio. Figuriamoci il resto».  Veramente un peccato, visto e considerato che il lavoro dei 40 lavoratori cassaintegrati e in mobilità è stato «ampiamente apprezzato dai presidenti dei tribunali e dei cittadini che quotidianamente incontriamo nelle cancellerie», racconta Viti che poi esorta la Zezza al dialogo per avere risposte certe sul futuro e sui pagamenti: «Magari dicendo – chiosa il portavoce – che fine ha fatto il “cantiere-giustizia” che a maggio aveva preannunciato in un convegno pubblico al tribunale di Civitavecchia».

 Marco Montini

È SUCCESSO OGGI...

Roma, aggredisce giovane alle spalle con calci e pugni per rapinarlo

Lo ha colto alla sprovvista aggredendolo alle spalle e lo ha rapinato della catenina in oro che portava al collo. E’ accaduto in via dei Sabelli angolo via dei Volsci, nel cuore del quartiere...

Scippa donna per strada: icastrato dall’app

A bordo di uno scooter si è avvicinato alle spalle di una donna e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l'ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa...

Controlli allo stadio, tifosi indisciplinati: 3 persone arrestate e 20 denunciate

Questa mattina, alla presenza del Questore Guido Marino, si è tenuta una riunione per tracciare un bilancio sui servizi di ordine pubblico effettuati in occasione dell’incontro di calcio tenutosi ieri sera tra Lazio e Napoli. Nel corso...
“Attenzione al basso livello del Tevere”: l'allerta della Capitaneria di Porto

Autorità Tevere a Raggi: «250mila romani a rischio alluvione»

Oltre 250.000 cittadini dell'area metropolitana di Roma sono soggetti a stato di rischio idraulico anche di fronte a piogge, temporali e precipitazioni "non estreme", a causa dell'assenza o carenza di manutenzione per circa 700...

La città del Rugby monumento al pubblico spreco

Alcuni giorni fa la Commissione Sport Capitolina si è recata presso il Punto Verde Qualità conosciuto come la Citta del Rugby a Spinaceto. Poiché alcuni organi di stampa  hanno riportato la notizia, noi che seguiamo...