Topi nella scuola: vacanze anticipate

0
25

Niente recita di Natale e chiusura anticipata di due giorni. Cosi com’era successo i primi giorni del nuovo anno nella scuola materna ed elementare del plesso “Fontanelle”, nella zona rurale del “Pantano”, sono riapparsi i topi e per i ragazzi sono arrivate le vacanze di natale in anticipo. A fare la scoperta è stato il personale scolastico che ha avvistato all'interno del bagno delle maestre un «topolino» di campagna.  L'episodio ha fatto scattare l'allarme. L'ordinanza di chiusura risale allo scorso martedì 20 dicembre. 

Dopo la comunicazione di rito, l'Amministrazione ha provveduto immediatamente ad avviare i lavori di bonifica e derratizzazione.  «Il problema è già stato risolto – dice l'assessore Chiara Pizzuti. Credo però sia necessario avviare un piano di intervento affinchè quanto avvenuto non si verifichi mai più. E' un problema che non si può rimandare». Intanto dai genitori si leva un coro di proteste. Si dicono preoccupati per il futuro e dispiaciuti per l'annullamento delle tradizionali recite natalizie. A sorridere sono per una volta i ragazzi.  Due giorni di vacanza in più e tutti a casa.