Fiumicino, dipendenti aeroporto “alleggerivano” bagagli: 1 arresto

0
62

Tre dipendenti dell'aeroporto di Fiumicino 'L. da Vincì che 'alleggerivano' colli in partenza sono stati scoperti dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma che, oltre a recuperare la refurtiva, hanno sequestrato un chilo e mezzo di sostanze stupefacenti.

Si tratta del bilancio di una lunga indagine delle Fiamme Gialle del Gruppo di Fiumicino, con la proficua collaborazione dell'Agenzia delle Dogane, avviata dopo la scoperta, nel corso di un controllo doganale, di un ammanco di orologi in alcune spedizioni dirette in Turchia, che stazionavano nell'area ''merci" dello scalo aeroportuale. I militari e i doganieri, con il supporto dei sistemi di sicurezza dell'aeroporto e l'assistenza della società di logistica operante nell'area ''mercì', hanno ricostruito il percorso dei colli oggetto di razzia, individuando gli autori dell'ammanco che avevano pianificato tutto nei minimi dettagli, confidando nella certezza che il misfatto sarebbe stato scoperto solo a destinazione.

Dopo aver appreso che il carico conteneva cronografi di pregio, il gruppo ha deciso di ricorrere allo spostamento artificioso di alcuni container impiegati per le spedizioni aeree, creando una zona nascosta alle telecamere installate nei magazzini; qui sono stati trasferiti alcuni colli ed ''alleggeritì' degli orologi, mentre uno dei tre faceva ''da palo''. Altri pacchi sono stati, invece, prelevati e portati in un altro locale ''riparato'', dove i tre hanno agito indisturbati, impossessandosi di altri pezzi di valore. Durante le perquisizioni domiciliari dei tre soggetti, i finanzieri hanno rinvenuto e sequestrato, in una delle abitazioni, oltre un chilo e mezzo di cocaina, hashish ed altri allucinogeni, oltre a bilancini di precisione e sostanza da taglio.

Due degli operai sono stati denunciati per furto aggravato ed immediatamente sospesi dal lavoro, mentre il terzo è stato arrestato ed associato alle carceri di Regina Coeli.

È SUCCESSO OGGI...

Torre Argentina, carabinieri arrestano 3 clonatori in azione

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato 3 cittadini bulgari di età compresa tra i 32 e i 36 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con...

Mini fuga da Roma su due ruote per il ponte di San Pietro e...

Quest’anno sono ben quattro i giorni che aspettano i tanti turisti dell’Urbe per rilassarsi in riva al mare o, perché no, su due ruote! HYPERLINK "https://www.trueriders.it/"TrueRiders ha raccolto i dati e le preferenze dei...

Alessandro Grando è il nuovo sindaco

Alessandro Grando è il nuovo sindaco di Ladispoli. Il candidato di Noi con Salvini, Fratelli d’Italia e Cuori ladispolani ha ottenuto il 58,69% dei consensi, pari a 7.587 voti. Al candidato del Centro sinistra...
Rifiuti-Roma torre gaia

Torre Gaia, rifiuti in strada da settimane: la rivolta dei residenti

Una situazione delicatissima e vicina al collasso quella che si registra a Torre Gaia, Villa Verde, Casilino e tutto il quadrante sud-est della città. Lo afferma il Codacons, intervenendo in merito alle proteste dei...

Nettuno, poliziotto libero dal servizio sventa un furto in un negozio

Era libero dal servizio, l'agente della Polizia di Stato, che la scorsa notte, mentre si trovava nei pressi della propria abitazione, ha udito alcune voci provenire dalla strada e, insospettito dal fatto che due...