Botti, tragedia a san Basilio: un 31enne morto e tre bambini feriti

0
20

Un 31enne morto e diversi feriti, tra cui 3 bambini. È questo il drammatico bilancio della notte di Capodanno in un palazzo di via Gigliotti, nel quartiere romano di San Basilio. Una disgrazia stata causata dall’improvvisa esplosione di fuochi d'artificio all'interno di un appartamento.

Un bilancio che sarebbe potuto essere anche più grave: nella casa, infatti, poco dopo mezzanotte, c'erano circa 20 persone riunite per festeggiare. L'esplosione, avvenuta sul balconcino che dà sulla strada, ha fatto tremare l'edificio di 6 piani e ha divelto dal muro la caldaia sul balcone. L’effetto della deflagrazione è stato quindi probabilmente amplificato gas.

La vittima aveva diversi precedenti penali, tra cui detenzione di materiale esplodente. Nel vano ascensore dello stabile in cui è avvenuta la tragedia erano già stati sequestrati, nei giorni scorsi, oltre trenta chili di botti identici a quelli trovati nell'appartamento dove si è verificata l'esplosione.