Tor Vergata, scoperta centrale clonazione carte credito: 2 arresti

0
19

Nel corso dei servizi di controllo straordinari predisposti per le festività, i carabinieri della stazione di Roma Tor Vergata hanno scoperto un nascondiglio dove veniva occultata varia strumentazione da applicare agli sportelli bancomat della Capitale per clonare le carte.

Nel corso di un blitz, scattato nella notte, i Carabinieri hanno fatto irruzione in un appartamento di via Iacurso, arrestando i due occupanti, 2 cittadini romeni, e sequestrando decine di carte di credito clonate, 5 microcamere, numerose copie di documenti d’identità e codici fiscali appartenenti ad ignare persone, computer portatili, e vario materiale utilizzato per la clonazione delle carte di credito.

Gli arrestati verranno processati con il rito direttissimo, mentre sono in corso ulteriori attività di indagine da parte dei Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata finalizzate ad individuare ulteriori complici appartenenti alla banda e a ricostruire i vari prelievi fraudolenti, oltre che a localizzare altre apparecchiature istallate dalla banda presso sportelli bancomat nella Capitale.