Ardea, taglio, piega e cocaina: parrucchiere arrestato dai carabinieri

0
22

Tra un taglio e una piega spacciava anche cocaina il giovane parrucchiere arrestato dai carabinieri della tenenza di Ardea a conclusione di una non semplice attività investigativa.

L’attività di prevenzione e repressione, che la compagnia carabinieri di Anzio attua su tutto il territorio di competenza per contrastare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti, in particolar modo tra i giovani, ha permesso ai militari della tenenza di Ardea di sorprendere il giovane artigiano, nei pressi del proprio salone sulla via Apriliana di Ardea, in possesso di circa 15 g di cocaina. L’uomo, 37 anni di Ardea,  apparentemente insospettabile, una volta vistosi bloccato ha cercato di sviare gli investigatori affermando di essere vittima di un equivoco  per evitare la perquisizione. L’operazione portata poi a termine dai Carabinieri anche presso la sua abitazione ha consentito invece di smascherare la copertura del pusher, di rinvenire lo stupefacente già diviso in dosi e pronto per la vendita. 

Dopo le formalità di rito, il prevenuto e stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria di Velletri.