Provincia, due nuovi parchi gioco per Mentana

0
26

Da oggi Mentana ha due nuovi parchi gioco, finanziati dalla Provincia di Roma. La prima inaugurazione si è svolta nel Parco dei Cinque Pini, in via Einaudi. A seguire è stato inaugurato il parco giochi di via Val di Fassa, nella frazione di Castelchiodato.

Nella prima area giochi sono stati installati un castello a due torri con pavimentazione antitrauma, una torre singola con scivolo, due altalene doppie, un bilico, quattro giochi a molla, due giochi tris, un'arrampicata esagonale e quattro panchine per un investimento di circa 19.000 euro. Nel secondo parco, finanziato con quasi 9.000 euro, sono stati installati un'altalena doppia, due giochi a molla, una torretta singola, un bilico e due panchine. Alla doppia inaugurazione erano presenti il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, e il sindaco di Mentana, Altiero Lodi.

"Questo progetto – ha spiegato Zingaretti – è figlio della collaborazione tra le istituzioni. È importante aver aperto questo parco in un momento di difficoltà economica, perché non devono essere i bambini le vittime della crisi. A volte – ha aggiunto Zingaretti – un parco giochi significa sottrarre un'area al degrado e dare un'alternativa alle famiglie alla televisione, ai videogiochi… ma soprattutto a restare soli in casa. I parchi gioco sono un'iniziativa rivolta innanzitutto ai bambini, ma sono anche un'idea di aggregazione". La Provincia di Roma ha stanziato 2 milioni di euro per la riqualificazione delle aree verdi a Roma e in provincia attraverso l'installazione di attrezzature ludiche ed elementi di arredo urbano. L'obiettivo è quello di realizzare 100 nuovi parchi gioco in tutto il territorio entro il 2013.