Gallicano, due arresti per furto in un cantiere edile

0
18

I carabinieri della stazione di Gallicano nel Lazio hanno arrestato due uomini di nazionalità romena, sorpresi all’interno di un cantiere edile mentre stavano rubando materiale da costruzione caricandolo su un furgone.

Due militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, mentre stavano percorrendo via Caipoli del Comune di Gallicano, hanno notato che il cancello di un’area recintata adibita dal proprietario a deposito di materiale edile era spalancato e all’interno vi era un furgone. Dopo essersi accertati della rottura del lucchetto posto all’ingresso, i Carabinieri si sono appostati ed hanno visto due uomini che in modo furtivo stavano caricando proprio su quel mezzo tutto il necessario per costruire un’abitazione: ponteggi, morsetti, sacchi di cemento ma anche un wc da cantiere. Al momento dell’intervento, entrambi gli individui hanno tentato una strenua fuga nelle campagne circostanti ma sono stati raggiunti, bloccati ed ammanettati. Si tratta di due cittadini romeni, già noti alle Forze dell’Ordine per la commissione di reati contro il patrimonio.

Il furgone, intestato ad uno di loro, è stato sequestrato mentre il materiale asportato, del valore di circa 40.000 €, è stato riconsegnato al proprietario. Entrambi gli arrestati saranno giudicati con il rito direttissimo presso il Tribunale di Tivoli.