Romanina, fiamme in baracca: un morto carbonizzato

0
25

Il corpo di una persona è stato trovato carbonizzato ieri, verso le 22.30, in seguito a un incendio che si è sviluppato in un riparo di fortuna in via Luigi Schiavonetti, alla Romanina.

Sul posto vigili del fuoco e polizia. Sembra si trattasse di una baracca in un accampamento nomadi abusivo. Secondo quanto si è appreso, la vittima dell'incendio domato  dai vigili del fuoco sarebbe un uomo.

All'interno del rifugio di fortuna in fiamme non sono state trovate altre persone. Si ipotizza che a far sviluppare l'incendio possa essere stato un braciere acceso per combattere il freddo.