Omicidio Tor Pignattara: partito il corteo in Piazza Vittorio

0
16

“No alla violenza, più sicurezza. Profondo cordoglio per Zhou Zheng e Joy”. È lo striscione che apre il corteo partito da Piazza Vittorio e diretto, attraverso via Principe Eugenio, nella zona di Torpignattara.

Composta la folla che indossa per lo più abiti neri e porta piccoli fiori bianchi e fasce bianche in segno di lutto. In testa al corteo due immagini che ritraggono il cittadino cinese e la bimba di 9 mesi uccisi lo scorso mercoledì a Roma nel corso della rapina a Tor Pignattara. Ad aprire il corteo organizzato dalla comunità cinese, i familiari della donna che ha perso la figlia e il marito. Presenti molte televisioni e molti giornalisti cinesi e a sfilare insieme alla comunità cinese di Roma anche diversi romani e rappresentanti di altre comunità.

L'Agenzia per la Mobilità ha comunicato in una nota che sono scattate “le prime deviazioni dei mezzi pubblici che attraversano il percorso. Per ora è deviata la linea 649”. “Per consentire il passaggio del corteo – prosegue la nota – partito da piazza Vittorio e diretto a Torpignattara la situazione del trasporto pubblico è la seguente: linee tram 5 e 14 sospese tratta Caballini-Termini; linea 19 sospesa tratta Caballini-Galeno; deviate linee 360 649 3 105 571”.