Licenziati 27 lavoratori dall’hotel NHVittorio Veneto. Cgil: “È gravissimo”

0
47

“Gravissimo e intollerabile è quanto deciso dalla Grande Jolly SPA per le lavoratrici e i lavoratori dell’Hotel NHVittorio Veneto, in Corso d’Italia 1». Questa la dichiarazione della Cgil Filcams che ieri mattina ha comunicato in una nota la sorte dei lavoratori dell'hotel decisa dai vertici aziendali.

Alle 6 di ieri mattina la direzione aziendale ha inaspettatamente convocato i rappresentanti sindacali aziendali per consegnare loro la lettera di licenziamento collettivo per 27 lavoratori impegnati da molti anni nel lavoro di rifacimento delle camere.Contestualmente è stato chiesto ai lavoratori di riconsegnare le chiavi delle stanze da riassettare e di svolgere pulizie"straordinarie" nelle parti comuni dell’albergo,mentre il lavoro di riassetto delle camere è stato affidato a un altro gruppo di lavoratrici e lavoratori dipendenti da un'azienda terza. Un'operazione, quest'ultima,che rende i licenziamenti collettivi destituiti di ogni fondamento e giustificato motivo. Le lavoratrici e i lavoratori dell’Hotel NH Vittorio Veneto, riunitisi nella hall da ieri non intendono andarsene.

La Filcams Cgil di Roma e del Lazio «condanna l’atteggiamento dell’azienda,- aggiunge la nota – sostiene i lavoratori nella lotta prontamente avviata e metterà in atto ogni azione sindacale e legale contro questo arrogante e illegittimo comportamento aziendale».