Istituto “Galileo Galilei”, l’occupazione di Lotta studentesca tra calcetto e saluti romani

0
34

“Calcetto e saluti romani”. È la sintesi della seconda giornata di occupazione, nelle parole usate dai giovani di Lotta Studentesca – movimento giovanile di Forza Nuova – per raccontare la loro esperienza su Facebook.

All'interno dell'istituto, che si trova all'Esquilino, sono stati affissi grandi striscioni, vernice nera su sfondo bianco: "Occupato", accompagnato dalle lettere L ed S. Attaccati anche alcuni adesivi con lo slogan dannunziano "Vivere ardendo e non bruciarsi mai". Incoraggiamenti sulla bacheca Facebook del movimento neofascista: "Bravi camerati, fatevi rispettare", "forza camerati". Tra le richieste degli occupanti: “no alle Classi pollaio; messa in sicurezza della palestra; interventi infrastrutturali contro gli allegamenti dei laboratori”.

È SUCCESSO OGGI...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...