Tevere, recuperato cadavere: è della donna scomparsa dal S.Eugenio

0
27

Appartiene a Laura Baglioni, la 32enne con problemi psichici scomparsa dal reparto di psichiatria dell'ospedale Sant'Eugenio alcune settimane fa, il corpo trovato stamattina nel Tevere.

Il cadavere era stato avvistato verso le 13.00, incagliato in un barcone del Tevere, all'altezza di Ponte Marconi. A scoprirlo, la polizia Fluviale durante i servizi del personale della squadra nautica, disposti dalla questura di Roma.

"La regione è stata sempre al fianco della famiglia della ragazza – ha commentato la presidente della regione Lazio, Renata Polverini – Li abbiamo sentiti in questi giorni, purtroppo anche oggi. Siamo molto dispiaciuti del fatto che sia stata trovata morta". In merito le responsabilità della fuga della ragazza, Polverini ha affermato che “è una fase che già è iniziata. C'è un'inchiesta interna. Il primario è stato rimosso dal suo incarico e quindi siamo in una fase molto avanzata”.