Tiburtina, a via Cave di Pietralata inaugurato nuovo parcheggio da 80 posti

0
105

Il Municipio V ha un nuovo parcheggio: in via Cave di Pietralata è stato infatti inaugurato un parcheggio da 80 posti auto e 2 posti invalidi. L'opera rientra nell'ambito della realizzazione degli interventi di riqualificazione dell'area Sdo Pietralata, che prevedono la costruzione di nuovi parcheggi, il potenziamento della rete fognaria e interventi sulla viabilità, come la realizzazione di nuovi marciapiedi.

"Questo parcheggio – ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici e alle Periferie di Roma Capitale, Fabrizio Ghera – rientra in una serie di interventi di riqualificazione del quartiere. È importante che in questi giorni siano partiti anche i lavori sulle fognature di via Cave di Pietralata e di via Tiburtina, perché questa è una zona soggetta ad allagamenti. In questi tre anni siamo riusciti a trovare i finanziamenti, fare la gara e far partire i lavori. Sono tutti interventi importanti che i cittadini del quartiere chiedevano da tempo".

Al momento, oltre a quello di via Cave di Pietralata, sono stati ultimati due nuovi parcheggi in via Achille Tedeschi, due in via Filippo Meda ed uno in via Achille Benedetti; è poi in corso la realizzazione di un parcheggio anche in via Carlo Moretti (angolo via Durantini), mentre è in fase di avvio quello tra via dei Cereali e via Monti di Pietralata. Per quanto riguarda invece la rete fognaria, sono in corso i lavori nell'area tra via di Portonaccio e via Casal Bruciato. Costati complessivamente 12 milioni di euro, i lavori dovrebbero terminare nel giro di 30-45 giorni.

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...