Trovato allagato liceo Avogadro. Stella: può costare 100mila euro

0
23

Questa mattina la sede centrale del liceo scientifico Avogadro nello storico quartiere Coppedè, a Roma, è stata trovata allagata.

I nostri tecnici, ha detto l'assessore alle Politiche scolastiche della Provincia di Roma, Paola Rita Stella, ''questa mattina si sono recati immediatamente nella sede centrale del liceo scientifico Avogadro di Roma e si sono gia' attivati per intervenire. La bravata ci potrebbe costare fino a 100mila euro per revisionare e sanare gli spazi interni, nella speranza che non ci sia un danno serio e strutturale. Tra oggi e domani i nostri uffici saranno in grado di quantificare l'ammontare esatto della cifra necessaria''.

''Quello degli atti vandalici – ha aggiunto – e' un costo sociale altissimo, che ogni anno ammonta a circa il 40% delle somme che l'amministrazione sostiene per i lavori di manutenzione ordinaria. Nel 2008 per atti vandalici abbiamo speso piu' di 2.500.000 euro, scesi nel 2009 a 2.000.000; cifre importanti che ricadono poi su tutta la comunita'. Le risorse per le scuole sono sempre piu' esigue se a questo aggiungiamo che dobbiamo trovare risorse ulteriori per risanare danni apportati da bravate notturne, e' evidente che poi avremo sempre meno fondi per migliorare le nostre scuole''.

''Per questi motivi – ha concluso l'assessore – vorrei rivolgere un appello affinche' attraverso un'operazione combinata e una collaborazione stretta e serrata tra dirigenti, personale docente e non docente, studenti, famiglie e istituzioni si possa mettere fine a quella che io definirei una vera e propria piaga della nostra societa'''.