Via di Castel Fusano regno dei rifiuti

0
30

Cartacce, buste, elettrodomestici. E poi ancora: buche e scarsa visibilità. Eccola via di Castel Fusano che attraversa per oltre due chilometri una delle zone più trafficate tra Ostia e Ostia Antica. Un incubo per i residenti però che lamentano scarsa sicurezza e immondizia ovunque.

Lungo il ciglio della strada infatti, in molti punti della strada, abbandonati lungo la strada ci sono piccoli elettrodomestici, cartacce sacchi della spazzatura. Si trovo sia appena imboccata la strada dalla Cristofo Colombo che verso Ostia Antica. Una situazione su cui i cittadini chiedono da tempo un intervento risolutivo. «Negli ultimi due anni – spiega Roberto Picci, un residente della zona – la situazione è molto peggiorata. L’immondizia – spiega – è ovunque. Basta percorrerla per capire che ci sono pochi interventi: cartacce, bottiglie vuote, piccole discariche a cielo aperto nascoste tra la bassa boscaglia sono ovunque. Per non parlare delle buche. Il fatto è – aggiunge – che la via è costeggiata dai pini e le radici la rendono perciò pericolosa. Abbiamo più volte richiesto interventi che però o sono stati eseguiti male o non sono stati sufficienti. Ma a rendere pericolosa via di Castel Fusano – conclude – è l’assenza di lampioni. Di notte la strada è molto pericolosa, la segnaletica non è sufficiente e spesso abbiamo assistito a incidenti mortali. E’ una via interna e quindi non molto trafficata, questo porta a percorrerla a velocità sostenuta ma le buche e la scarsa visibilità la rendono molto pericolosa».

Francesca Rosati