Civitavecchia, sorpresi a rubare in abitazione: due arresti

0
18

I carabinieri della compagnia di Civitavecchia hanno arrestato P.I.F., 28enne, E M.A.C., 22enne, pregiudicati romeni, responsabili del reato di furto in abitazione e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

In particolare, nella serata di ieri, le pattuglie della Stazione di Ladispoli e di Cerveteri, intervenute presso un abitazione del centro dove era stato segnalato un furto, sorprendevano i due romeni mentre stavano uscendo frettolosamente dall’abitazione con in mano alcuni sacchi pieni di refurtiva. Immediatamente rincorsi dai militari venivano bloccati dopo una breve colluttazione e tratti in arresto. Sottoposti perquisizione venivano trovati in possesso di arnesi da scasso e dell’intera refurtiva che veniva restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati venivano trattenuti in caserma in attesa di essere processati con rito direttissimo per furto aggravato e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.