Municipio IV, Casapound chiede la liberazione di Palladino: lo candideremo

0
16

“Alberto Palladino sia rimesso subito in libertà". A richiederlo è il vicepresidente di CasaPound Italia, Andrea Antonini, che annuncia l’intenzione di candidare Palladino a presidente del IV Municipio di Roma per la lista civica di Cpi”.

"Palladino è uno studente universitario, un giovane di 23 anni fortemente impegnato in politica, responsabile di CasaPound proprio nel IV Municipio – afferma Antonini – Sulla base delle sole dichiarazioni del suo principale antagonista politico, il capogruppo del Pd in IV Municipio Paolo Marchionne, è stato sottoposto a un periodo di carcerazione preventiva di oltre due mesi, tra la detenzione a Regina Coeli e i successivi arresti domiciliari, misura alla quale è attualmente sottoposto, con il divieto di parlare con altri, se non con i familiari più stretti".

"A questo punto – conclude Antonini – riteniamo che a Palladino debba essere assicurata la possibilità di portare avanti una campagna elettorale a viso aperto e nella piena disponibilità dei suoi diritti, che, fino a un'eventuale condanna, lo Stato ha il dovere di garantire, e per questo ne chiediamo la immediata scarcerazione".