Carnevale, spettacoli equestri e sfilate in costume: al via festa romana

0
34

Spettacoli equestri internazionali, sfilate in maschera, attività ludico didattiche, mostre fotografiche, attività per le scuole, show con i burattini, balli popolari, proiezione di video. Prende il via sabato 11 febbraio e animerà la città fino al 21 febbraio la quarta edizione del Carnevale romano che si aprirà con la tradizionale sfilata su via del Corso coordinata dall'accademia del Teatro Equestre, cui prenderanno parte oltre 100 cavalli, carrozze, figuranti in costume, attori della commedia dell'arte, artisti equestri, gruppi storici.

L'evento, quest'anno ispirato ai viaggi e alle grandi scoperte del Rinascimento, è stato presentato oggi al teatro dell'Opera dal sindaco Gianni Alemanno e dagli assessori capitolini alla Formazione e alla Cultura, Gianluigi De Palo e Dino Gasperini. "Un aspetto importante di quest'evento è la volontà di fare rete e creare sinergie – ha detto Alemanno – siamo riusciti a ricreare l'antica tradizione romana, trasformando quello che era diventato un evento consumistico in un evento culturale. Roma si è arricchita di qualcosa che non perderà più: una manifestazione fatta di popolo che si svilupperà sia in centro che in periferia".

Anche quest'anno, il cuore della manifestazione è rappresentato dall'arte equestre, in omaggio alla tradizione del Carnevale rinascimentale. In programma spettacoli fino al 20 febbraio, prevalentemente a piazza del Popolo, tra cui "La grande storia della cavalleria militare italiana" con rappresentanze equestre militari, in calendario il 16 febbraio. Sempre a piazza del Popolo, grazie all'allestimento di un apposito vollaggio, tutti i giorni saranno in programma attività di animazione e spettacoli dal vivo per bambini. In programma anche spettacoli della commedia dell'arte e balletti del teatro dell'Opera di Roma, che fornirà anche numerosi abiti per la manifestazione. Spettacoli di artisti di strada anche a piazza Navona e piazza di Spagna.