Shoah, Senza Tregua: \”Noi ricordiamo neofascisti assunti in municipalizzate\”

0
109

Alcuni studenti del collettivo "Senza Tregua" hanno esposto, prima della visita di Gianni Alemanno al liceo Giulio Cesare, uno striscione diretto contro il primo cittadino.

In una nota, diffusa, successivamente, il collettivo spiega le ragioni di quel gesto: "Alemanno è intervenuto ad un’iniziativa organizzata dal Liceo Giulio Cesare nell’ambito delle attività di commemorazione legate alla giornata della memoria. Un fatto alquanto singolare, che non poteva vederci indifferenti. Non riteniamo infatti che il sindaco Alemanno possa venire a parlarci di memoria, lui che ha militato fin da giovane nel movimento sociale italiano e nel fronte della gioventù, organizzazioni che hanno sempre rivendicato una chiara matrice di stampo fascista. Noi ricordiamo tutto, oltre le parate istituzionali in profumo di ricandidatura alle elezioni e per questo abbiamo esposto uno striscione con una foto di Alemanno giovane, ritratto con alle spalle una croce celtica disegnata su una bandiera italiana e la scritta “Noi ricordiamo tutto”.

Ricordiamo anche tutti i noti esponenti dell’area neofascista romana assunti nelle aziende municipalizzate durante il mandato del centrodestra al comune di Roma, così come ricordiamo l’appoggio dato in ogni occasione a movimenti di estrema destra con assegnazione di spazi da parte del comune. Noi ricordiamo proprio tutto, e crediamo che sia giusto ricordarlo anche al sindaco Alemanno. Lo striscione è stato prontamente rimosso, per evitare che anche la minima forma di contestazione fosse ripresa dai fotografi. Così come all’intervento del sindaco Alemanno non ha fatto seguito nessuna forma di dibattito, nonostante alcuni studenti fossero intenzionati a rivolgere domande al sindaco", concludono i giovani del collettivo.

È SUCCESSO OGGI...

Tremendo incidente, un’auto si scontra con una moto: centauro in pericolo di vita

Un centauro è in pericolo di vita dopo un brutto incidente con un'Opel Corsa. É accaduto la scorsa notte a Roma, intorno alle 2.30, in largo Bratislava. Sul posto sono intervenuti gli agenti del...
incidente sulla prenestina

Chiede dei soldi a un ragazzo, lui si rifiuta e viene picchiato e rapinato...

É accaduto nella notte a Trastevere. Un extracomunitario ha avvicinato un 30enne, da lui conosciuto, chiedendogli del danaro e, al suo rifiuto, lo ha colpito al volto con una bottiglia. Poi, una volta a...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...

Elezioni Amministrative Lazio, alle ore 12 alle urne il 14,23% di affluenza

Nei dieci Comuni del Lazio ai ballottaggi per le elezioni amministrative, secondo i dati del Ministero dell'Interno, alle ore 12 ha votato il 14,23% degli elettori contro il 18,44 del primo turno, facendo così...

Problemi alla gola per due militari sotto il tunnel della metro: ma è un...

Falso allarme chimico nel tunnel della metro A che va da Porta Pinciana alla stazione Spagna. Alle ore 11.15 una guardia giurata e un militare hanno avvertito problemi alla gola, immediatamente hanno allertato i...