Blitz del “popolo sovrano” contro Monti

0
17

"Un blitz in alcuni dei luoghi più significativi della Capitale, da Colosseo a Corso Francia e le università Sapienza Tor Vergata, per dire no al governo illegittimo di Mario Monti e restituire la sovranità ai cittadini italiani.

Accompagnati da striscioni e dallo slogan 'Torniamo Popolo Sovrano', i promotori dell’iniziativa hanno distribuito ai cittadini e agli studenti un documento, in cui si affermano tre principi: spetta al popolo, e a nessun altro, il potere e il diritto di scegliere il proprio governo; la supremazia della politica sull’economia e sulla finanza, contro scelte contrarie all’interesse della Nazione; la partecipazione diretta alla politica, per sentirsi parte di un unico destino e costruire insieme il futuro dell’Italia". E' quanto si legge in un comunicato de "Il popolo sovrano".

"Il popolo italiano – hanno sottolineato i responsabili di “Popolo Sovrano” – deve far sentire forte la sua voce contro un governo non democraticamente eletto, imposto da quelle banche e da quei centri di potere responsabili della crisi economica internazionale. L’iniziativa di oggi è solo il primo passo di una grande mobilitazione su scala nazionale, per dire no a soluzioni “tecniche” calato dall’alto, che stanno mettendo in ginocchio il tessuto sociale italiano".