Neve: scatta piano d’emergenza, attive metro A e B e ferrovie urbane. Aperti varchi Ztl

0
19

“È scattato alle 13.45 il piano emergenza neve per il trasporto pubblico di Roma su disposizione della Protezione civile di Roma Capitale.

Come già anticipato da questo momento le uniche linee che assicurano il servizio sono: tram 2, 8, 14, 19; bus 04, 05, 014, 015, 022, 036, 040, 041, 044, 053, 3, 20Express, 23, 30Express, 36 (solo venerdì e sabato), 38, 44, 46, 48, 49, 64, 69, 75, 84 (solo domenica) 85, 86, 88, 92, 98, 105, 120 (solo domenica), 130 (solo domenica), 150 (solo domenica), 163, 200, 201, 211, 218, 228, 246, 247, 308 (solo venerdì e sabato), 311, 314, 341, 343, 360, 409, 437, 446, 451, 490, 492, 500 (solo venerdì e sabato), 501 (solo venerdì e sabato), 504 (solo venerdì e sabato), 506 (solo domenica), 507 (solo venerdì e sabato), 511, 542, 546, 558, 628, 664, 700, 702, 705 (solo venerdì e sabato), 706 (solo domenica), 707, 714, 719, 761, 765, 767, 772, 780, 791, 904, 913, 997 e 998. Saranno inoltre regolarmente in strada tutte le 27 linee della rete notturna". Lo ha reso noto in un comunicato l'Agenzia per la Mobilità.

Il piano di emergenza neve per il trasporto pubblico locale garantisce anche la regolarità del servizio delle due linee metropolitaneA e B e delle ferrovie urbane Roma-Lido, Roma-Viterbo; Roma-Giardinetti.

L’assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Antonello Aurigemma, ha annunciato l’apertura dei varchi Ztl: «In considerazione dell'eccezionalità del maltempo che sta interessando Roma, i varchi della Ztl vengono disattivati con effetto immediato. L’accesso alle zone del Centro storico e di Trastevere sarà dunque libero, in modo da fluidificare il traffico e rendere più agevoli gli spostamenti in città».