Montemario, bambini cacciati da campo nomadi rischiano di bruciare vivi

0
53

Rogo questa mattina in via Sebastiano Vinci, zona Montemario: poco prima delle 8 una roulotte, ferma nei pressi della sede dei vigili del fuoco, è andata a fuoco. All'interno c'erano quattro nomadi minorenni, tra cui due bambini di uno e due anni.

La roulotte è stata completamente distrutta, ma fortunatamente i quattro rom sono rimasti illesi e sono stati momentaneamente ospitati dai pompieri nella loro struttura. Sul posto anche la polizia. Secondo quanto si è appreso, i nomadi vivevano nel camper dopo essere stati allontanati da un campo nomadi. A generare l'incendio sarebbere stata una stufa accesa per riscaldarsi.

È SUCCESSO OGGI...

Molesta la ex con messaggi e telefonate: sequestrato un arsenale

È finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana,...

Roma, movida sotto la lente dei carabinieri: arresti e multe salatissime

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti –...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...