Municipio XIII, antenne killer: diffidati minisindaco e assessore

0
24

Decoro, ma soprattutto sicurezza: diffidati presidente del Municipio XIII e assessore capitolino all’ambiente. Il comitato di quartiere Parco della Vittoria non molla: quelle antenne dell’Acea sono pericolose per i residenti. Lo sanno le istituzioni e lo sa l’amministrazione. Eppure sono ancora lì, nonostante le battaglie e qualche piccolo risultato raggiunto.

Ma la vittoria sembra essere un traguardo lontano. Per questo riscendono in campo i partecipanti del comitato e lo fanno con una lunga lettera inviata al presidente del Municipio XIII, Giacomo Vizzani: «Il problema delle antenne e delle loro problematiche è sempre più vivo e sentito dai cittadini», scrive il presidente del comitato, Alessandra Perlusz: «non vengono monitorate le antenne eppure a settembre ci avevano garantito di “aver provveduto all'acquisto delle centraline per il monitoraggio dato il loro costo esiguo”. Evidentemente non era vero perché, ad oggi, nulla è stato fatto. E anzi – prosegue – la situazione è addirittura peggiorata perché il parco è abbandonato al degrado. Ma noi non molliamo, per questo tramite lo studio legale Panunzi abbiamo già inoltrato una diffida al presidente Vizzani e all’assessore capitolino Visconti. Abbiamo comunicato anche che se entro il prossimo 21 marzo non saranno partiti i lavori di riqualificazione del tanto amato parco i cittadini se ne riapproprieranno occupandolo. Questa azione ci è stata chiesta dalla cittadinanza, ciò che è pubblico è di ogni cittadino».

Francesca Rosati