Valmontone, scoperto “residence” con 15 miniappartamenti abusivi: 2 arresti

0
35

I carabinieri della stazione di Valmontone hanno arrestato una coppia di coniugi italiani, lui di  50 anni, lei di 33 anni, entrambi di Valmontone e già conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di favoreggiamento della permanenza sul territorio nazionale di stranieri irregolari. L’uomo aveva infatti deciso di mollare il suo vecchio lavoro e di buttarsi in un nuovo business: d’accordo con la consorte, nel capannone dove per anni aveva fatto il fabbro e in un vicino garage, ha costruito abusivamente 15 miniappartamenti, il più piccolo composto da una stanzetta con letto e bagno, i più grandi di 20-30 metri quadrati, affittandoli “in nero” a cittadini italiani e stranieri, alcuni dei quali con bambini di pochi mesi.

Il guadagno per la coppia: dai 300 ai 400 euro ad appartamento al mese più un forfait di 50 euro, sempre ad appartamento, per coprire le spese di acqua, gas ed energia elettrica.  Nel “residence” abusivo, i militari hanno trovato anche un cittadino del Bangladesh e tre marocchini, di età compresa tra i 23 ed i 35 anni, tutti sprovvisti del permesso di soggiorno, nei confronti dei quali sono state avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale. Evidentemente precarie le condizioni igienico-sanitarie del “residence”, parte del quale con angoli cottura e bagni in comune. Inesistenti anche le più elementari condizioni di sicurezza: cavi posticci e collegamenti volanti, tra pozzanghere e muffe, che portavano l’energia elettrica dal contatore dell’abitazione della coppia ai miniappartamenti. Qualora gli “inquilini” non provvedevano a pagare la “pigione”, veniva loro immediatamente staccata sia la corrente sia l’erogazione dell’acqua e del gas.

I due coniugi sono stati trattenuti in caserma, dove rimarranno in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...

Una barriera in mare per il ripopolamento ittico a Torvaianica. Il sindaco: “Salvaguardiamo la...

Si è svolta mercoledì scorso la presentazione ai pescatori del territorio del “Progetto Pegaso”: barriere artificiali e zone di ripopolamento ittico nel tratto di costa nel centro di Torvaianica davanti l'approdo dei pescatori. Il...

È morta Laura Biagiotti, la stilista era ricoverata in gravi condizioni dopo un malore

Non ce l'ha fatta. Laura Biagiotti è morta. La stilista, che avrebbe compiuto 74 anni ad agosto, era ricoverata da mercoledì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. i...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...

Insospettabile spacciava in casa: arrestato 39enne

15.000 euro in contanti suddivisi e ordinati in banconote da 50: è quanto hanno trovato i cinofili e gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, nell’appartamento di un romano di 39 anni. Da...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, sequestrati oltre 100 chili di droga da parte dei carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione...