Centocelle, sequestra e violenta prostituta: arrestato

0
64

L’intervento degli agenti del reparto volanti della questura di Roma era iniziato all’alba di oggi come un normale controllo ad un’auto sospetta, ma l’esito ha fatto emergere ben altro. Il curriculum dell’arrestato ha fatto emergere un provvedimento di rintraccio emesso da Interpol con ordine di arresto provvisorio ai fini dell’estradizione in Romania. Nel febbraio del 2011 gli organi della giustizia rumena lo avevano condannato per associazione a delinquere, tratta di esseri umani e tratta di minori.

A finire in manette è stato un rumeno di 25 anni. Per lui l’accusa è di violenza sessuale, sequestro di persone, rapina aggravata e lesioni. La vittima è una giovane dedita alla prostituzione che questa mattina, ignara, si è imbattuta nella violenza dell’uomo. La donna era infatti convinta che si trattasse di un normale cliente, ma si è ritrovata bloccata all’interno dell’auto a subire ripetutamente atti di violenza sessuale che le hanno provocato lesioni per le quali è stata poi sottoposta a cure mediche. Gli agenti delle volanti, notata l’auto all’altezza di Piazza delle Camelie, hanno deciso di procedere ad un controllo ma si sono ritrovati ben presto ad inseguire il veicolo guidato dal rumeno.

Nel corso della fuga l’uomo ha perso il controllo dell’auto, arrestando la marcia contro altri veicoli in sosta. A questo punto è stato bloccato dagli agenti, mentre i componenti di un altro equipaggio sopraggiunto,hanno soccorso la donna in evidente stato di shock. Da quanto emerso dalla ricostruzione l’uomo avrebbe agito con la complicità di altri due soggetti che sono tuttora ricercati, e che avrebbero svolto il ruolo di “vedette” mentre il primo consumava la violenza sessuale in danno della vittima. Dopo un primo tentativo di fuga la donna è stata bloccata dall’uomo e, di nuovo costretta all’interno dell’auto, è stata sottoposta a nuove violenze, oltre alla sottrazione del telefono cellulare e del denaro in contante. L’auto a bordo della quale si è consumata la violenza è risultata rubata pochi giorni fa e sottoposta a sequestro.

 

È SUCCESSO OGGI...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

All’Ombra del Colosseo è l’ora del Geppo Show

Martedì 22 agosto alle ore 21.45, per la prima volta sul palco di All’Ombra del Colosseo nella nuova location del Parco del Colle Oppio, Geppo con il suo Geppo Show. Il nome Geppo nasce dalla passione di Simone...

Campidoglio, al via tavolo permanente su via Curtatone

Individuare le soluzioni più adeguate per le persone che occupavano l’immobile situato in via Curtatone, garantendo assoluta priorità alle fragilità: famiglie con minori, anziani non autosufficienti e disabili. E’ l’obiettivo condiviso nel corso di un...