Criminalità, altro provvedimento restrittivo per uno del clan Casamonica

0
42

Ancora guai per uno degli esponenti del clan Casamonica già finito in carcere a seguito della maxi operazione antidroga scattata alle prime luci dell’alba del 24 gennaio scorso nel quartiere della Romanina. Si tratta di un 41enne romano, detenuto presso nel carcere di Regina Coeli, al quale i Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata hanno notificato una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Questa volta il provvedimento restrittivo, emesso dalla Corte d’Appello di Roma il 9 febbraio scorso, riguarda, oltre che la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, anche le continue violazioni delle prescrizioni imposte dal regime degli arresti domiciliari, provvedimento cui il 41enne era sottoposto ancor prima di finire in carcere nell’operazione del 24 gennaio. La sua posizione, quindi, si aggrava e dunque si protrarrà la sua permanenza nel carcere di Regina Coeli.

È SUCCESSO OGGI...

Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...
Stadio della Roma

Stadio della Roma, De Vito: «La società non ha ancora inviato il progetto»

Il Comune di Roma è ancora in attesa di "determinazioni e progetti da parte della società Roma" a proposito del nuovo stadio. A spiegarlo all'agenzia Dire il presidente dell'Assemblea capitolina, Marcello De Vito, a margine...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Fa il pieno di benzina, paga con banconote false e scappa

A seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma San Paolo hanno arrestato una 20enne romana, disoccupata e già nota alle forze dell’ordine, con l’accusa di spendita e...