Bus e treni a singhiozzo, centinaia di ricorsi e proteste

0
88

Anche questa volta, nonostante l’annunciato piano neve, i disagi non sono mancati. A risentirne sono stati in particolar modo i pendolari rimasti bloccati alla stazione Termini a causa di diverse linee soppresse. Una fra tutte quella della Roma – Cassino. Le segnalazioni allo sportello al cittadino del Codici sono arrivate con altissima frequenza tanto da rendersi forse necessaria l’attivazione di uno sportello ad hoc.

«Dopo i considerevoli ritardi, le soppressioni dei treni, i blocchi sui binari con i passeggeri lasciati senza riscaldamento e acqua, Trenitalia continua in questa opera di vessazione ai danni degli utenti. Altro aspetto critico è l’assenza di alternative ai treni soppressi. Neve o non neve – commenta il segretario nazionale del Codici, Ivano Giacomelli- i ritardi sono all’ordine del giorno. I treni dei pendolari non sono mai puntuali, il sospetto, più che lecito, è che Trenitalia utilizzi il maltempo e la neve come scusa per nascondere le proprie inottemperanze ». Disagi anche sulla linea Fr3. «La fr3 soffre di una situazione di grandissimo disagio che non è più tollerabile. Si rendono necessarie azioni immediate per eliminare i il più possibile i problemi e rendere il servizio in linea con gli standard europei». E’ il commento del sindaco di Bracciano Giuliano Sala all’indomani dell’incontro con i pendolari della fr3 Roma-Bracciano-Viterbo che si è tenuto domenica a Bracciano su iniziativa dell’Amministrazione comunale. Intanto è tornato regolare già dalla mattinata di ieri il servizio Cotral Spa.

Diverse corse sono state sospese o fortemente ridotte nell’alto viterbese, in diverse zone di Frosinone e di Rieti, dove la neve è caduta più copiosamente. In particolare, il servizio è tornato regolare a Fiuggi e Colleferro e, via autostrada, per Roma e Frosinone, mentre si registrano ancora difficoltà sulla strada regionale Pontina a causa del ghiaccio. Stessa situazione sulla via Prenestina tra Cave e Genazzano.

È SUCCESSO OGGI...

Noi con Salvini, lasciano i coordinatori di 8 municipi

"Non crediamo più nel progetto politico di Noi con Salvini a Roma, poichè a Roma e nel Lazio è stato affidato nelle mani sbagliate. Aggiungiamo le nostre dimissioni a quelle già date sabato scorso...

31enne romana molestata mentre va a fare colazione al bar

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 34enne algerino e un 46enne tunisino, irregolari in Italia e con precedenti, con l’accusa di “violenza sessuale” nei confronti di una 31enne romana. Ieri mattina, la...

Il pusher cambio casa: preso insospettabile a Valmontone

Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro sulla prevenzione e la repressione del fenomeno dello spaccio di droga. I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 55enne italiano, disoccupato e con precedenti,...

Ardea, carabinieri arrestano ricercato: era sfuggito lo scorso mese di maggio

I Carabinieri della Stazione di Marina di Tor San Lorenzo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, arrestando un...

La nuova truffa: caffè corretto con benzodiazepine per rapinare

E’ partita dalla denuncia di un anziano, l’indagine, svolta dagli investigatori della Polizia di Stato del compartimento Polfer per il Lazio e del commissariato Università, e che ha portato all’arresto di un uomo di...