Roma Lido, la rabbia dei pendolari

0
94

Fermi sulla banchina per oltre mezz’ora e scoppia la protesta. Ieri mattina oltre mille persone hanno aspettano invano uno dei treni della Roma – lido, spazientiti hanno deciso di occupare i binari. È accaduto ieri mattina alla stazione di Casal Bernocchi quando appunto un gruppo di cinque persone è sceso sui binari impedendo il normale traffico ferroviario mentre altri passeggeri, sempre per protesta, hanno impedito l’apertura e la chiusura di un altro convoglio fermo.

La protesta è andata aventi per qualche minuto fino a quando non sono intervenuti i carabinieri per riportare l’ordine. I “contestatori” si sono quindi allontanati confondendosi tra la folla ancora inferocita. Intanto l’Atac ha dato comunicato ufficiale che i ritardi sono stati provocati dal ghiaccio sui binari mentre la polemica è dilagata anche su facebook, su twitter e sul blog “Il Trenino Roma Lido, Diario di un utente della linea Roma-Lido distrutto dalla vita (in metro), ma sempre fiducioso” dove i passeggeri per tutta la giornata hanno lasciato commenti sull’episodio. Ma quello di ieri è solo l’ultimo di una lista lunghissima di disagi per i viaggiatori della Freccia del mare: «Abbiamo aspettato per oltre mezz’ora sulla banchina al freddo e al gelo», racconta Vanessa «c’erano appena due gradi e alla fermata c’era una folla incredibile. Fortunatamente sono intervenuti i carabinieri, una scena da terzo mondo. Sono stati costretti a ripristinare l’ordine, ci hanno invitato a salire sul treno spiegando cosa era accaduto. La gente – prosegue – ha perso la pazienza, e non è certo la prima volta. Ogni giorno succede qualcosa sull’unico mezzo di trasporto che collega il litorale alla città, non è normale che non funzioni mai. Poi, non solo non si interviene per migliorarlo, addirittura è stato annunciata una diminuzione dei treni. Siamo scoraggiati da questa situazione. Siamo esasperati e stanchi, ma pronti a protestare ancora se sarà necessario ». Maria Gemma Azuni, consigliere regionale del gruppo Misto, dopo aver ricevuto decine di segnalazioni di cittadini riguardo i disagi di ieri ha rivolto un appello al presidente della III Commissione permanete Mobilità Roberto Cantiani affinchè «convochi con urgenza una riunione sulla tratta Roma Lido , unitamente ai funzionari regionali e ai Comitati di Quartiere». Poi il consigliere se la prende direttamente con l’assessore alla Mobilità Antonello Aurigemma.

«Cosa sta facendo? – si chiede – I cittadini vogliono sapere se annovera i problemi della tratta Roma – Lido tra le priorità o se li custodisce “dilingentemente” nei suoi cassetti. La città attende da tempo una seria pianificazione strategica per rendere funzionale il servizio sull’ intera tratta dotandola di tutte le risorse economiche, umane, tecnologiche e di sicurezza di cui necessita». 



Francesca Rosati      

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Pomezia, il sindaco Fucci scrive una lettera di diffida all’Eco-X

In data 17.08.2017, il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha diffidato il legale rappresentante dell’Azienda Eco-x srl, proprietaria dell’immobile e il legale rappresentante dell’Azienda Eco Servizi per l’Ambiente srl, gestore dell’attività condotta nell’immobile, ad...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Maxi Operazione sul litorale romano: 4 arresti e 700 gr di droga sequestrata

A conclusione di un lungo servizio di osservazione e pedinamento scattato sulle spiagge di Torvaianica, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia e delle Stazioni Carabinieri di Torvaianica e di...