Calci e pugni agli agenti intervenuti per sedare lite: arrestato

0
39

Gli agenti stanno cercando ancora di capire che cosa ha fatto scattare la lite tra due clienti di un noto locale del centro storico della Capitale nel corso della notte appena trascorsa. La lite è continuata in strada ed una telefonata al “113” ha segnalato quanto stava accadendo in via dell’Orso. Gli agenti, giunti sul posto, hanno cercato di calmare gli animi, ma appena si sono rivolti ad uno dei due giovani coinvolti nella lite, questi ha cercato prima di allontanarsi, rifiutandosi poi di fornire le generalità e colpendo con pugni e calci gli Agenti. A questo punto per S.B., 33enne romano, sono scattate le manette e la serata dell’uomo si è conclusa con l’arresto per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia ladispoli

Roma, banda di ladri arrestata dalla polizia: recuperati trolley e arnesi

Due camere piene di valigie, borse, trolley e arnesi provento di furti. E’ quanto scoperto all’interno di un appartamento in via Ostiense dalla Polizia di Stato . A permettere, agli agenti del commissariato Celio l’arresto di...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...

1 maggio a Roma, ecco le iniziative dei musei

"Lunedì 1 Maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario. Dal Museo di Palazzo Ducale di Mantova al...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...